Camionabile Scutari

Autore:

4,00

Un italiano sorpreso dalla guerra In Albania, negli anni ’40

COD: 9788869490118 Categorie: , Tag: , Autore:

Descrizione

Italiani in Albania, attratti dalla possibilità di lavoro, prima che infuriasse la follia dell’ultima guerra mondiale. Avventure reali di un emigrato.

Emigranti di ogni epoca

Il ricordo delle strade che portavano a Scutari

Lungo un sentiero sulle Alpi, Tonio si imbatte casualmente in un clandestino kosovaro. Lo porta nella sua baita, lo rifocilla e cominciano a parlare.
Riaffiorano allora i ricordi di una situazione per certi versi analoga, quando si trovò in Albania, nell’ultima guerra, senza possibilità di ritorno a casa. Dopo i primi momenti di confusione e di forte incertezza, riuscì a continuare il suo lavoro di camionista, tra mille avventure causate dal procedere della guerra con alterne fortune per le parti in gioco, i tedeschi, la resistenza albanese, i reparti italiani. Il libro, un fiume in piena, è uno scorrere di ricordi che narrano le vicissitudini che Tonio, personaggio non di fantasia, ha realmente vissuto.

Una storia vera

Scritto con un impeto incalzante, ma ordinato nella sequenza degli avvenimenti e nella perfetta descrizione dei personaggi, riesce a coinvolgere il lettore, grazie alla capacità di creare una suspense continua, alla stregua degli americani autori dei grossi thriller, da Brown a Grisham e altri, con nel contempo la ricostruzione storica di una guerra “minore”, periferica, ignota ai più.

A scrivere questo “romanzo” è la figlia di un emigrante dell’epoca, che mette insieme i ricordi racontatili dal padre. Le avventure, i pericoli, le scappatoie e i personaggi, alcuni altri emigranti in Albania, dventano un romanzo appassionante. Tanto più sapendo che ognuno di essi proviene da fatti realmente accaduti

 

Formato: epub (300 kb). 340 pagine.

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This