Come farina bianca

Autore:

4,00

La storia vera di un errore giudiziario

COD: 9788898061860 Categoria: Tag: , , Autore:

Descrizione

Un errore giudiziario è all’origine di questa storia, tutta vera

Storia di ordinaria malagiustizia

Il magistrato sbagliato

La storia descritta in questo libro è una storia vera.

Può capitare, nella vita di chiunque, di imbattersi in chi, investito di un certo potere e di una enorme responsablità, svolge il suo lavoro a cuor leggero. Da questo nasce a volte un errore giudiziario.
Qualcuno potrebbe anche non crederlo, leggendo questo “romanzo”, ma è così. Rocco Gullace, oggi 60enne sereno, marito fedele e padre generoso e amato, è riuscito finalmente a superare  una brutta vicenda che gli capitò una sera di metà luglio 2008. Allora la sua vita cambiò per un errore giudiziario grossolano e mal condotto, come capita nel nostro Bel Paese.
L’intento delle autorità era di trovare qualcuno da incarcerare, senza troppi controlli, e Rocco Gullace venne preso con una scusa (bugia, sarebbe meglio definirla) e attirato nella caserma di Anzola, alle porte di Bologna…

Autobiografia

Gullace ha scritto di suo pugno queste intense pagine, una testimonianza che mira a che ciò non debba più accadere. Il ricordo di quanto dovette subire Enzo Tortora, ben più famoso del nostro, dimostra come la superficialità e la malafede siano sempre in agguato, in cerca di nuove prede.

Formato: epub (380 kb). Pagine: 78.
Hai una tua storia vera? Inviacela per la pubblicazione.

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This