Buon vino non mente

Autore:

Libro giallo ambientato in Trentino, sulle Dolomiti

Descrizione

Libro giallo ambientato in Trentino nelle montagne dolomitiche. Le vigne possono diventare causa di delitti?

Ritorna il Commissario Bezzi

Vacanza di lavoro

Nella quinta indagine in cui lo vediamo all’opera, il commissario Bezzi sta trascorrendo le festività natalizie nelle montagne del Trentino, dove una persistente siccità ha lasciato il paesaggio brullo e senza neve.

Quello che si presentava come un tranquillo periodo di vacanza, alle prese con impegnative escursioni in biciletta e altrettanto impegnative esplorazioni  gastronomiche della succulenta cucina locale, svolta improvvisamente in un caso di omicidio efferato e apparentemente inspiegabile.

Un professore in pensione, un uomo anziano ed appassionato di enologia locale, viene trovato morto dal commissario nei bagni del teatro dove avrebbe dovuto tenere una conferenza proprio sul vino.

Contro il parere e la volontà delle autorità locali, Bezzi inizia la sua personale indagine, solitaria fino a quando il suo recente passato non bussa alla porta per addentrarsi insieme a lui nelle crudezze della natura umana, in una valle dove le cose non sono sempre come sembrano…

Una serie fortunata

È questo il quinto romanzo giallo di Paolo Truffelli con l’ormai abtuale presenza del Commissario Bezzi. Le precedenti storie si insinuano nell’attuale, tanto che per goderne appieno se ne consiglia la lettura, in particolare di Belli da morire. Qui infatti ritorna una figura femminie di grande fascino. In conclusione, Bezzi si sposa? Due persone in fondo solitarie e individualiste forse si incontreranno e scopriranno di non poter stare lontane l’una dall’altra.

Formato: epub (420 kb). Pagine: 180.

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This