La terra dei pensieri

Autori: ,

6,00

L’uomo-fotografo nell’interpretazione della bellezza e dell’armonia delle Langhe

Descrizione

Originale rappresentazione fotografica dei paesaggi delle langhe piemontesi

Due fotografi professionisti realizzano una visione originale in bianco e nero

“Le langhe sono luoghi altri, sono terre dei pensieri, che parlano di solitudine e malinconia. Ma per parlarne non si deve ricorrere alle parole e ai toni dell’atto consolatorio, altrimenti non ci si immerge nella “verità” della loro malinconia. Una malinconia dell’anima. Fenoglio e Pavese, scrittori di Langa, seppero narrarla attraverso opere che descrivono un paesaggio nervoso eppure fermissimo. Un mondo che sfugge ad ogni possesso. Un paesaggio malinconico non più solcato da resti di speranza.

E allora tutta questa malinconia va ascoltata, perché dice la verità; quella verità che, con la nostra vita “euforica”, ogni giorno noi seppelliamo. L’ascolto, altra parola chiave per entrare in contatto con le Langhe, non significa “prestare l’orecchio”. È invece farsi condurre dalla parola delle Langhe là dove la parola conduce. Se poi, invece della parola, ci sono il silenzio, la riflessione, l’armonia con la natura, allora ci si lascia portare dentro a quel silenzio.”

Le Langhe invitano a guardare, leggere, meditare

Il compito di rappresentare le Langhe in una veste originale se lo sono assunto, portandolo a termine, un docente di fotografia e tecniche fotografiche con la collaborazione di un ex allievo divenuto ormai professionista in arti visive.
Il lavoro è frutto di due anni di riprese, nelle ore più improbabili, aspettando il momento giusto e la luce giusta. Così realizzano, quasi una sfida, le immagini fotografiche. Sono, queste, lontane dal classico stereotipo delle fotografie sul territorio, popolate di vitigni, bei colori, paesaggi.

Nella colta prefazione, una citazione di Cesare Pavese, lo scrittore innamorato della sua terra. Egli porta all’attenzione il silenzio delle cose, l’apprezzamento della quiete e dell’armonia di questo territorio fantastico, le Langhe piemontesi.
Quest’opera affianca a buon diritto i cataloghi d’arte che numerosi sono disponibili sul nostro catalogo.

Formato: epub ( 6,5 Mb) e pdf (9,5 Mb). 45 pagine.
Acquista il libro e scarica entrambi i formati.

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This