Filibustieri

Autore:

Tre personaggi storici giudicati in un tribunale immaginario: Alcibiade, Catilina, Cesare Borgia.

Descrizione

Storia antica e rinascimentale nella nuova ricostruzione di Francesco Di Pietro. Un tribunale immaginario raduna diversi personaggi della storia nel giudizio agli Imputati Alcibiade, Catilina e Cesare Borgia.

La storia libera da pregiudizi

Lo sguardo imparziale dello storico

Esistono almeno tre famosi soggetti storici ai quali si addice senza tema di smentita il marchio di filibustiere, seppure non in accezione circoscritta di capitano corsaro al servizio di sovrani esploratori nel nuovo mondo.

In più ampia rappresentazione di abietto individuo privo di scrupoli, Alcibiade, Catilina, Cesare Borgia, rendono in persona un prototipo di seducente canaglia, dall’attraente aspetto ed affabile eloquio. Inducono ad ingannare chiunque senza destare sospetto di malafede.

Si tratta invero di esperti navigatori, in metafora, dalla spregiudicata indole avventuriera e dal perverso fascino maledetto.

In questi termini la Storia ha consolidato l’icona e non c’è maniera di sciogliere i personaggi dal sulfureo alone appiccicato loro addosso.

Purtuttavia rimane l’afflato di ripensamento, cioè la necessità di una revisione adeguata.

Costoro, pertanto, si presentano oggi come imputati in un processo, diretto dall’autorevole Plutarco, nel quale la nebbia miasmatica che li circonda potrebbe dissiparsi infine in aria meno torbida.

La storia messa in scena

Francesco Di Pietro ci ha ormai abituati al suo particolarissimo metodo di indagine.

Anche in questa ricostruzione della storia antica e rinascimentale, crea il tribunale fittizio dove va acclarata la verità e condannati, se da condannare sono, i colpevoli.

Sul banco dei testimoni, sotto la vigile regia del giudice Plutarco, si succedono personaggi storici, accomunati non dall’epoca in cui sono vissuti, ma dalle argomentazioni che possono portare all’acclaramento dei fatti. Troviamo grandi nomi dell’antica Grecia, Pericle, Platone, Nicia e tanti altri. Oppure, con Catlina, Catone, Cesare in persona, Sallustio. Infine con Cesare Borgia, Machiavelli, Guiccirdini, pontefici come Alessandro VI. Nè  mancano leggiadre figure femminili a dare testimonianze determinanti.

La storia antica e rinascimentale diviene così uno spettacolare palcoscenico, con, è il caso di dire, continui colpi di scena.

Prosegue pertanto il filone che ha già al suo attivo le storie dei Gracchi e dei fratelli Kennedy e di grandi generali, Napoleone e George Washington.

In conclusione, possiamo certo aspettarci altrre opere da Francesco Di Pietro, uno storico fuori dagli schemi e con un’originalissima impostazione.

Formato: epub (500 kb). Pagine: 300.
Libro cartaceo: A5 (tascabile). 450 pagine.

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This