Vai al contenuto

Visualizzazione del risultato

Avancinio Avancini

Avancinio Avancini (Pavia, 15 febbraio 1866 – Rogoredo, 23 settembre 1939) è stato scrittore e giornalista.
Di origine trentina visse e lavorò a Milano. Fu forte sostenitore della causa dell’irredentismo trentino.
Aderente al realismo, fu romanziere dalla scrittura semplice.
Tra le sue opere: Storia letteraria d’Italia dal 1800 ai nostri giorni; Va pensiero. Romanzo storico degl’irredenti (1847-1849).

Avancinio Avancini (Pavia, 15 febbraio 1866 – Rogoredo, 23 settembre 1939) è stato scrittore e giornalista.
Di origine trentina visse e lavorò a Milano. Fu forte sostenitore della causa dell’irredentismo trentino.
Aderente al realismo, fu romanziere dalla scrittura semplice.
Tra le sue opere: Storia letteraria d’Italia dal 1800 ai nostri giorni; Va pensiero. Romanzo storico degl’irredenti (1847-1849).