Luciana Rigoni

Nata a Varzo nel 1929, ha frequentato l’istituto magistrale presso il Collegio Rosmini di Domodossola. In quella città si è poi trasferita e vi ha vissuto per ventitré anni. Ora vive a Varzo. E’ stata insegnante elementare per trentatré anni, in diverse scuole ossolane, ma restando stabile in quella di Masera per ventun anni). Sposata dal ’54 con Toni dalla Pozza (con lei nella foto), con cui condivide il profondo interesse per la storia e le tradizioni locali, ha due figli, due nipoti e un pronipote.

Autrice anche di vari articoli per giornali locali, ha pubblicato 5 libri: ‘La valle Divedro e il Sempione’, uscito per la prima volta nel 1987 e ristampato nel 2010; ‘La Casa di Riposo di Varzo’ nel 1987, ‘Balmalonesca e il Sempione’ nel 1991, ‘Ul Dvarùn’ nel 1993 e ‘Sussurri nel vento’ nel 1998.

Luciana Rigoni è anche pittrice: dei suoi 42 quadri ad olio, rappresentanti paesaggi ossolani, molti sono stati esposti in due mostre a Varzo.

Thumbnail

Nata a Varzo nel 1929, ha frequentato l’istituto magistrale presso il Collegio Rosmini di Domodossola. In quella città si è poi trasferita e vi ha vissuto per ventitré anni. Ora vive a Varzo. E’ stata insegnante elementare per trentatré anni, in diverse scuole ossolane, ma restando stabile in quella di Masera per ventun anni). Sposata dal ’54 con Toni dalla Pozza (con lei nella foto), con cui condivide il profondo interesse per la storia e le tradizioni locali, ha due figli, due nipoti e un pronipote.

Autrice anche di vari articoli per giornali locali, ha pubblicato 5 libri: ‘La valle Divedro e il Sempione’, uscito per la prima volta nel 1987 e ristampato nel 2010; ‘La Casa di Riposo di Varzo’ nel 1987, ‘Balmalonesca e il Sempione’ nel 1991, ‘Ul Dvarùn’ nel 1993 e ‘Sussurri nel vento’ nel 1998.

Luciana Rigoni è anche pittrice: dei suoi 42 quadri ad olio, rappresentanti paesaggi ossolani, molti sono stati esposti in due mostre a Varzo.

Visualizzazione del risultato

Pin It on Pinterest