/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

Massimo Penitenti

Nasce a Bolzano il 29 gennaio 1962.
Vive a Minturno, Latina, dal 1992 dove, da compositore tipografico e linotipista apre una piccola tipografia, attualmente trasformata in cartotecnica al servizio dei colleghi stampatori, nel vicino comune di Cellole.
Trasferisce, da una decina di anni, propri pensieri, brevi racconti e poesie sul suo blog “I miei solchi” e le immagini delle sue opere in legno d’olivo sul blog “Cucchette e Forchiai”.
Opera per la difesa dell’ambiente fondando con amici il Comitato Antinucleare Garigliano, di cui cura il blog, dove ha promosso l’ultimo referendum contro la produzione di energia elettronucleare e per seguire da vicino lo smantellamento della ex centrale del Garigliano partecipando all’apposito “Tavolo della Trasparenza” della Regione Campania. Ha collaborato con funzionari della Regione anche alla riapertura del “Tavolo della Trasparenza” laziale.

Thumbnail

Nasce a Bolzano il 29 gennaio 1962.
Vive a Minturno, Latina, dal 1992 dove, da compositore tipografico e linotipista apre una piccola tipografia, attualmente trasformata in cartotecnica al servizio dei colleghi stampatori, nel vicino comune di Cellole.
Trasferisce, da una decina di anni, propri pensieri, brevi racconti e poesie sul suo blog “I miei solchi” e le immagini delle sue opere in legno d’olivo sul blog “Cucchette e Forchiai”.
Opera per la difesa dell’ambiente fondando con amici il Comitato Antinucleare Garigliano, di cui cura il blog, dove ha promosso l’ultimo referendum contro la produzione di energia elettronucleare e per seguire da vicino lo smantellamento della ex centrale del Garigliano partecipando all’apposito “Tavolo della Trasparenza” della Regione Campania. Ha collaborato con funzionari della Regione anche alla riapertura del “Tavolo della Trasparenza” laziale.

Visualizzazione di 1 risultato

Pin It on Pinterest