/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

Miro Iafisco

Scrittore e documentarista romano, è un esperto subacqueo con innumerevoli esperienze in tutti i mari del mondo.
Parallelamente alla attività di scrittore e sceneggiatore, ha creato da molti anni una società di servizi, dedicata specificatamente alla creazione di sistemi e veicoli pubblicitari per il mondo commerciale oltre che cinema, teatro e tv, della quale è Amministratore unico.

La voglia di scrivere e filmare, in particolar modo sott’acqua, lo ha coinvolto fin dalla più giovane età.
La prima vera occasione professionale arrivò nel 1987, anno in cui iniziano le esperienze nel campo degli audiovisivi, partecipando come operatore sub alla realizzazione di servizi RAI per TG1 e TG3, sotto la direzione di Franco Capodarte.

Con la costituzione di una piccola società di produzione, “Miro Cineservice S.r.l.”, sono nati numerosi documentari, come “È ancora blu”, “Sull’onda dei delfini”, “Presepi sommersi”, “Giannutri, l’isola dei gabbiani”, “L’isola degli squali” e, per Tele Montecarlo, due puntate di “Sott’acqua con papà”, per la TVE spagnola e altre sudamericane, il film documentario “Naufragio a Cuba”.

Assiduo frequentatore e buon conoscitore del Mar Rosso ha realizzato molti filmati di repertorio, utilizzati per lo Studio Biologico della Fauna Marina della più famosa barriera corallina del mondo.
Spinto dalla forte emozione suscitata dagli squali ha realizzato il documentario: “Navigando verso il tropico del Cancro”, sulle Isole Brothers situate al centro del Mar Rosso.
Tutto ciò gli ha permesso di realizzare due documentari sul mare di Hurghada, prima e dopo la rivoluzione, rappresentando le intatte qualità di questo mare.

Come autore e sceneggiatore, le prime opere sono del 1995: “Il canto del delfino”, cui seguono “Atlantica”, “L’isola nella nebbia”, “Pelle di luna” realizzato per ICAIC, Ente cinema cubano, la commedia brillante “Party Show”, “La sorpresa della verità”, collage di tre corti tenuti insieme da un’unica storia, e “Capitan Rino.

Miro Iafisco è anche fondatore di due associazioni per la difesa del mare: Mare nostrum Diving Team e Atmosfera, della quale è attualmente Presidente.

Utilizzando le tecniche video di questi ultimi anni, si è dedicato anche ad altri argomenti, oltre che al mare.
Fortemente impressionato dal sisma che ha colpito l’Abruzzo nel 2009, ha creato due reportage che testimoniano la reale situazione di questi luoghi dopo la devastazione causata dal terremoto.

Principali Opere

2010 “Ho bisogno di ascoltare il mare”, romanzo autobiografico
2012 “La tragica notte del Costa Concordia”, documentari
2013 “Il canto del delfino”, romanzo
2014 “Party Show”, commedia
2014 “Otto reporter alla ricerca del cuore”, romanzo
2013/2015 “Incontri nel blu”, Serie televisiva attualmente in onda su Canale 10.

Qualifiche SUB

Gold Divers 5000, ricevuto nel 2011;
Maestro istruttore A.N.I.S.
Istruttore 3 stelle A.N.I.S.
Istruttore 3 stelle C.M.A.S.
Istruttore S.S.I.

Thumbnail

Scrittore e documentarista romano, è un esperto subacqueo con innumerevoli esperienze in tutti i mari del mondo.
Parallelamente alla attività di scrittore e sceneggiatore, ha creato da molti anni una società di servizi, dedicata specificatamente alla creazione di sistemi e veicoli pubblicitari per il mondo commerciale oltre che cinema, teatro e tv, della quale è Amministratore unico.

La voglia di scrivere e filmare, in particolar modo sott’acqua, lo ha coinvolto fin dalla più giovane età.
La prima vera occasione professionale arrivò nel 1987, anno in cui iniziano le esperienze nel campo degli audiovisivi, partecipando come operatore sub alla realizzazione di servizi RAI per TG1 e TG3, sotto la direzione di Franco Capodarte.

Con la costituzione di una piccola società di produzione, “Miro Cineservice S.r.l.”, sono nati numerosi documentari, come “È ancora blu”, “Sull’onda dei delfini”, “Presepi sommersi”, “Giannutri, l’isola dei gabbiani”, “L’isola degli squali” e, per Tele Montecarlo, due puntate di “Sott’acqua con papà”, per la TVE spagnola e altre sudamericane, il film documentario “Naufragio a Cuba”.

Assiduo frequentatore e buon conoscitore del Mar Rosso ha realizzato molti filmati di repertorio, utilizzati per lo Studio Biologico della Fauna Marina della più famosa barriera corallina del mondo.
Spinto dalla forte emozione suscitata dagli squali ha realizzato il documentario: “Navigando verso il tropico del Cancro”, sulle Isole Brothers situate al centro del Mar Rosso.
Tutto ciò gli ha permesso di realizzare due documentari sul mare di Hurghada, prima e dopo la rivoluzione, rappresentando le intatte qualità di questo mare.

Come autore e sceneggiatore, le prime opere sono del 1995: “Il canto del delfino”, cui seguono “Atlantica”, “L’isola nella nebbia”, “Pelle di luna” realizzato per ICAIC, Ente cinema cubano, la commedia brillante “Party Show”, “La sorpresa della verità”, collage di tre corti tenuti insieme da un’unica storia, e “Capitan Rino.

Miro Iafisco è anche fondatore di due associazioni per la difesa del mare: Mare nostrum Diving Team e Atmosfera, della quale è attualmente Presidente.

Utilizzando le tecniche video di questi ultimi anni, si è dedicato anche ad altri argomenti, oltre che al mare.
Fortemente impressionato dal sisma che ha colpito l’Abruzzo nel 2009, ha creato due reportage che testimoniano la reale situazione di questi luoghi dopo la devastazione causata dal terremoto.

Principali Opere

2010 “Ho bisogno di ascoltare il mare”, romanzo autobiografico
2012 “La tragica notte del Costa Concordia”, documentari
2013 “Il canto del delfino”, romanzo
2014 “Party Show”, commedia
2014 “Otto reporter alla ricerca del cuore”, romanzo
2013/2015 “Incontri nel blu”, Serie televisiva attualmente in onda su Canale 10.

Qualifiche SUB

Gold Divers 5000, ricevuto nel 2011;
Maestro istruttore A.N.I.S.
Istruttore 3 stelle A.N.I.S.
Istruttore 3 stelle C.M.A.S.
Istruttore S.S.I.

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

Pin It on Pinterest

Share This