la Q di Quantarte, che organizza il concorso di poesia

IX Edizione del Concorso di poesia “Quantarte è anche parola”

Poesie in gara a Domodossola

Quantarte è l’Associazione che riunisce gli artisti dell’Ossola e organizza il Concorso di poesia a Domodossola.

La premiazione si svolge a Palazzo San Francesco domenica 6 novembre a partire dalle ore 17.
I temi assegnati ai poeti partecipanti, quest’anno sono:
IL VIAGGIO DELLA VITA: viaggio interiore tra sentimento e fantasia
ACQUA, METAFORA DI VITA: la forza, la trasparenza, il fluire, la dimensione sacra e spirituale
In concomitanza, presso la Cappella Mellerio, si tiene la mostra d’arte degli artisti di Quantarte. Numerose le preziose opere esposte.
L’entrata all’appuntamento annuale con la poesia è libera.
Al termine della premiazione, si terrà il cimento dei poeti presenti nel concorso estemporaneo. I poeti compileranno al momento una poesia sul tema suggerito dagli organizzatori.

Mnamon ha realizzato l’Antologia delle opere premiate e finaliste del Concorso di poesia a Domodossola

Le pubblicazioni degli scorsi anni sono scaricabili gratuitamente.

Di seguito il resoconto finale

Si è svolta domenica 6 novembre, nelle storiche sale di Palazzo San Francesco a Domodossola, la cerimonia di premiazione del nono Premio Nazionale di Poesia “Quantarte è anche parola”.

Ha iniziato la presidente Castelli Maria Luisa con i ringraziamenti per i partecipanti, i presenti, il Comune di Domodossola, il Gruppo Folk Citta di Domodossola. Inoltre chi ha collaborato per la riuscita della giornata e la giuria del Premio nelle persone di Prof.ssa Anna Brambati, Dott.ssa Maria Luisa Castelli, Pittore Giorgio da Valeggia, Decoratrice Anna Maria De Angeli Lavrano, Prof.ssa Maria Luisa Foresi, Pittore Franco Picchetti, Prof.ssa Silvana Pirazzi, Prof. Silvano Ragozza, Prof.ssa Laura Savaglio, Pittrice laura Bonseri.

L’assessore Dott. Daniele Folino, ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale, e ha parlato storicamente di Palazzo San Francesco elogiando l’iniziativa di Quantarte che porta a Domodossola persone provenienti da tutta Italia.

Il Prof. Silvano Ragozza , con la sua solita maestria dialettica, ha introdotto la Cerimonia.

Laura Savaglio e Domenico Rodinò hanno iniziato la “recitazione” delle 20 poesie finaliste. 4 a testa con intervalli musicali della soprano Caterina Lippolis e del maestro Massimo Falda, che quest’anno hanno proposto brani di musica jazz e francese e italiana sempre in chiave jazzistica. Al termine della lettura, durante una mezz’ora di pausa, è stata data ai presenti la possibilità, oltre che di visitare la collettiva allestita dai soci di Quantarte in Cappella Mellerio, di partecipare all’estemporanea di poesia.

Quest’anno la giuria ha proposto ricordo, anima, passione e lotta, come parole da usare per comporre una poesia di getto da consegnare allo scadere del tempo.

Premiazioni

Al termine della mezz’ora sono stati premiati per la categoria “Il viaggio della vita” 1° Francesco Palermo di Torchiarolo (Br), con la poesia Il viaggio della vita, il premio consisteva in una scultura di Ernesto Gobbetti. 2° pari merito Maria Lina Bocchetta Ravaldi di Arona, con la poesia Vita a colori, il premio consisteva in un dipinto di Franco Picchetti. 2° pari merito Rosanna Bianchi di Castelletto Sopra Ticino, con la poesia I vecchi, il premio consisteva in un dipinto di Cecilia Telesca.

Per la categoria “Acqua metafora di vita” 1° Laura Losio di Genova con la poesia A passo di danza, il premio consisteva in una porcellana di Anna Maria De Angeli Lavrano. 2° Laura Losio di Genova con la poesia Piove, il premio consisteva in un dipinto di Stefano Maestrini. 3° Dante Tomasini di Antrona Schieranco con la poesia Eterna aqua mater, il premio consisteva in un dipinto di Gilberto Fermani. Premio speciale della giuria con targa a Sabrina Bordone di Genova con Più forte. Menzione di merito a Patrizia Tucci di Beura Cardezza con Oh mare.

A tutti i vincitori è stata consegnata anche una piastrella, raffigurante Palazzo San Francesco, della pittrice Grafffio.

Infine si e svolta la premiazione delle prime tre poesie dell’estemporanea, scelte da parte della commissione. 1° Lisanna Cuccini con Il tuo ricordo. 2° Sabrina Bordone con Da un velo. 3° laura Losio con Un’antica dimora.

Pin It on Pinterest

Share This