'Carne umana' di Giuseppe Rudisi

Milano, Studio Mitti – sabato 26 maggio 2018

Foto di Giuseppe Rudisi

Sono nato a La Spezia nel secolo scorso. Infanzia e adolescenza le ho vissute nel quartiere del Canaletto dove conservo tuttora amicizie vere e profonde. Ho frequentato il Liceo Scientifico Pacinotti, mi sono laureato in Giurisprudenza all’Università di Pisa. Ho iniziato a lavorare nel settore bancario-assicurativo a Milano e, in seguito, a Siena dove tuttora vivo e lavoro. Sono giornalista pubblicista. Ho iniziato come cronista: incidenti stradali, politica locale e cultura, poi tanta cronaca sportiva e, da alcuni anni, collaboro con delle riviste on line specializzate in materie economiche e finanziarie e come inviato partecipo a numerosi eventi letterari tra cui il Salone del Libro di Torino e il Festival della Mente di Sarzana. Lettura e scrittura sono radicate nel mio DNA Leggo di tutto: dai romanzi, alla saggistica a quotidiani e riviste specializzate. Per motivi professionali, sono sempre alle prese con pagine bianche da riempire: relazioni, presentazioni, eccetera.

La mia grande passione è la scrittura creativa. Già da bambino scrivevo racconti, poesie e piccole novelle spesso incompiute che conservo gelosamente in un cassetto. Di recente mi è venuta voglia di scrivere un vero romanzo che non ho interrotto alle prime pagine, come spesso mi era accaduto. È stata una sfida con me stesso. È quindi nata la mia prima opera letteraria dal titolo “Un film già visto”. Ho subito percepito che la mia “creatura” non aveva nessuna intenzione di rimanere chiusa in un cassetto, ha preteso di essere letta da altre persone. Così è stato. Ho cercato un editore ma ho capito che un’opera prima ha bisogno di tempo e conoscenze per trovare gli accessi giusti.

Ho collaborato con la rivista letteraria: ”Il Porticciolo” dove sono apparse alcune mie recensioni di libri e film. Recentissima è la pubblicazione di alcuni miei racconti sul settimanale “Confidenze”.

 

Dopo il successo del primo romanzo, il percorso letterario di Giuseppe Rudisi continua con la scrittura di numerosi racconti. I migliori l’autore li ha inviati a vari concorsi letterari nazionali dove hanno conseguito numerosi premi letterari, tra i quali tre primi posti assoluti nelle sezioni di narrativa inedita.

Questi racconti sono raccolti nel libro Carne umana che sarà presentato dapprima, sabato 12 maggio a La Spezia (v. locandina), il secondo sabato 26 maggio a Milano.

L’ultimo premio in ordine di tempo è stato assegnato al racconto All’ombra di una Renault Rossa: premio speciale della critica al concorso letterario “Città di Pontremoli.

In copertina un acquerello originale di Maria Teresa Piantanida (in arte: Mitti).

 

poster con copertinaL’incontro milanese è introdotto da Susetta Forte e Paolo Maione.

Saranno letti alcuni brani del libro.

Studio Mitti - Milano

Luogo: Studio Mitti a Milano, Alzaia Naviglio Grande 4
Lo Studio Mitti di Maria Teresa Piantanida, pittrice, è luogo d’incontro per artisti, letterati, pubblico appassionato di cultura.
Data e ora: sabato 26 maggio alle 18:00.
Ingresso libero

Pin It on Pinterest

Share This