/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

La cupola dei coccodrilli di Maurizio Bruni

Milano, La fabbrica del vapore – lunedì 6 maggio 2019

Foto di Giorgio Colombo

Maurizio Bruni è nato a Milano dove vive e lavora.
Ha compiuto gli studi classici al Liceo Salesiano Sant’Ambrogio e si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1972.
È sposato con Maria da cui ha avuto tre figli: la maggiore, Emanuela, li ha resi nonni di Samuele, la seconda è Silvia, sposata con Pietro da cui ha avuto Edoardo. Il piccolo, si fa per dire, è Matteo, sposato con Francesca.
Oltre alla professione medica, che svolge da libero professionista, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti (pubblicisti): collaboratore di alcune testate giornalistiche, è autore di testi scientifici, di saggi e di opere di divulgazione.
Tra questi L’invalidità civile (Mnamon Editore).
Vincitore del “Premio Latina” per il tascabile SOS manuale di primo soccorso per la famiglia (LDC Editore).
Ha pubblicato La cupola dei Coccodrilli (Mnamon Editore), Un’indagine esplosiva (Mnamon Editore) e La villa dei coccodrilli (Viola Editrice).

Programma

Ore 10: 30   Una tazzina di caffé
Ore 11:00    Presentazione del libro

Conduce: Monica Gradilone

Oltre all’Autore Maurizio Bruni, presenzieranno Maria Benigno, Presidente di Bambini Ancora, Angelica Vasile, Presidente della Commissione Consigliare Politiche sociali, Salute e Volontariato del Comune di Milano

Con la partecipazione straordinaria di Roberto Vecchioni.

Organizzazione: Bambini Ancora cui è dedicato il libro.

Scarica la locandina.

Alpi innevate

Il seguito di La villa dei coccodrilli.

Sergio Mandelli, giovane chirurgo, e Mario Bucciantini, Sostituto Pubblico Ministero, sono due giovani che, per ruoli e casualità diverse, stanno molto scomodi alla cricca internazionale di incalliti pedofili.
Questi dispongono di risorse illimitate e cercheranno in ogni modo di liberarsi dei fastidiosi avversari.
Il piano è accurato e coinvolge diversi personaggi dal curriculum criminale, ma anche insospettabili alti papaveri della politica.
Il finale, imprevedibile nella miglior tadizione poliziesca, metterà tutto in ordine… fino alle interferenze insabbiatrici di cui siamo abituali testimoni.

Maurizio Bruni, in questo secondo romanzo, rivela maturità nell’equilibrio degli avvenimenti che si succedono a ritmo serrato. Assicura di aver attinto a piene mani dalle sue conoscenze accumulate in anni di militanza politica, ma di averle occultate abilmente. Anche per questo il romanzo diventa uno specchio dell’ambiente politico-amministrativo, con i suoi pochi pregi e moltissimi inenarrabili difetti.

La copertina è di Nikka Cendak.

La fabbrica del vapore

Luogo: La fabbrica del vapore – Via Procaccini 4 – Milano
Data e ora: lunedì 6 maggio alle 10:30.
 
Ingresso libero
 

Pin It on Pinterest

Share This