/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

Adriana Pedicini

Vive a Benevento. Già docente di lettere classiche nei Licei, e referente di teatro classico, scrive da tempo, ma solo con la pensione ha iniziato a dare concretamente visibilità alla sua scrittura. Ha pubblicato una prima stesura di racconti “I luoghi della memoria”, A. Sacco editore 2011, (1° Premio nel Concorso Internazionale di Narrativa “Taormina 2010”) e due sillogi di poesie, Noemàtia, Lineeinfinite edizioni 2012 e Sazia di luce, pref. di Giuseppe Possa, ed. Il Foglio 2013.
Ha anche curato “Da Europa all’Europa” (Ilmiolibro.it 2010), dispense didattiche sul teatro antico e sull’origine della civiltà occidentale, attraverso il mito di Europa e gli archetipi del pensiero, del diritto, dell’arte, della letteratura su incarico del MIUR per conto dell’IRSAE.
Ha conseguito premi con opere inedite in vari concorsi nazionali e internazionali negli anni 70-80 (Nosside 1983, Premio”Emilio Lussu” 1985, Premio “Mercede Mundula –Cagliari 1989, Premio letterario int. Trofeo degli Appenini” 1991 (poesia) e recentemente Premio int.J. Prevert 2010 (narrativa), Premio intern.Taormina 2010 (narrativa),1 Premio Bognanco Terme per la poesia nel 2014, 3 Premio di poesia Università di Padova 2014 “La spiritualità davanti al morire: dal corpo malato alla salvezza”, Premio CHIPIU’NEART per la narrativa 2014 e finalista in altri concorsi
È presente con poesie e racconti su varie Antologie anche on-line. Collabora con diversi blog e siti letterari.

Thumbnail

Vive a Benevento. Già docente di lettere classiche nei Licei, e referente di teatro classico, scrive da tempo, ma solo con la pensione ha iniziato a dare concretamente visibilità alla sua scrittura. Ha pubblicato una prima stesura di racconti “I luoghi della memoria”, A. Sacco editore 2011, (1° Premio nel Concorso Internazionale di Narrativa “Taormina 2010”) e due sillogi di poesie, Noemàtia, Lineeinfinite edizioni 2012 e Sazia di luce, pref. di Giuseppe Possa, ed. Il Foglio 2013.
Ha anche curato “Da Europa all’Europa” (Ilmiolibro.it 2010), dispense didattiche sul teatro antico e sull’origine della civiltà occidentale, attraverso il mito di Europa e gli archetipi del pensiero, del diritto, dell’arte, della letteratura su incarico del MIUR per conto dell’IRSAE.
Ha conseguito premi con opere inedite in vari concorsi nazionali e internazionali negli anni 70-80 (Nosside 1983, Premio”Emilio Lussu” 1985, Premio “Mercede Mundula –Cagliari 1989, Premio letterario int. Trofeo degli Appenini” 1991 (poesia) e recentemente Premio int.J. Prevert 2010 (narrativa), Premio intern.Taormina 2010 (narrativa),1 Premio Bognanco Terme per la poesia nel 2014, 3 Premio di poesia Università di Padova 2014 “La spiritualità davanti al morire: dal corpo malato alla salvezza”, Premio CHIPIU’NEART per la narrativa 2014 e finalista in altri concorsi
È presente con poesie e racconti su varie Antologie anche on-line. Collabora con diversi blog e siti letterari.

Visualizzazione di 1 risultato

Pin It on Pinterest