/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

Il tempo sospeso

Autori: , , , , ,

6,00

Fuggire dalla pandemia per ritrovare se stessi

COD: 9788869494482 Collana: Tag: , , , ,

Descrizione

Romanzo dell’Italia di oggi

Una storia di catarsi in una con la pandemia.

Una storia di illusioni e delusioni, di sofferenza ed entusiasmo, di abbandoni e di incontri, di scelte errate e di resilienza.

Una storia di sensi e di senso ritrovato, nonostante o forse proprio grazie al male che domina il pianeta.

Una luce, la vera che è principio di vita in ogni caos, che è il segreto dell’armonia in ogni vita.

Amare riconoscendo l’altro per quello che è e non amare l’ombra dell’amore.

La trama

Emma è una donna giunta ad un’età nella quale accade di tirare le somme, guardandosi indietro e confrontando le aspettative con il presente.

Questo non le si rivela luminoso, suo marito è sempre stato distaccato, incapace di tenerezza per carattere, e anche il figlio vive una sua vita incurante dell’affetto materno.

Emma decide così di andarsene, di ritornare al paese dei nonni, nella casa avita, per riflettere, per distaccarsi da una routine che l’opprime e la deprime.

Il Corona virus che imperversa nel Nord Italia e nella sua Bologna, dove si è recata da giovane insegnante e dove ha sposato Luca, appare come un’occasione per il distacco più che la causa.

Emma, viaggiando verso il suo Sud, entra in un sogno a ritroso, ritrova nei ricordi la giovane piena di entusiasmi, gli amori mai dimenticati e si abbandona senza pudori e ritrosie al loro ritorno.

Ma ancora il terribile virus, come è stato strumento dell’abbandono di una vita insopportabile nella sua vacuità, diventa alla fine lo strumento per il ritorno alla vita reale, per l’abbandono di quel rifugio nei ricordi che è stato salutare ma va accantonato di fronte ai suoi cari che hanno ora bisogno di lei.

Scritto a più mani

È una storia colma di malinconia, questa di Emma, una donna come ve ne sono tante, e di sicuro anche tanti uomini, schiacciate dalla normalità della vita che rimbalza il loro volo giovanile verso una quotidianità dalla quale le esistenze sono come avvolte.

È scritta a cinque mani, mani esperte di scrittura, che sanno rendere molto bene i personaggi, i luoghi, le situazioni ed i sentimenti: una scrittura colta e molto gradevole, fatta di immagini più che di parole.

Autori

Adriana Pedicini; Graziella Bergantino; Giuliana Caputo; Giulio Maria Miele; Giovanna Reveruzzi; Lidia Santoro

Coordinamento e revisione

Adriana Pedicini

Formati

Tascabile (A5) 198 pagine.
eBook: epub (982 kb).

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This