Carne umana

Autore:

Il filo rosso che lega i cinque racconti è un passato che ritorna mescolandosi a un presente da cui non si può prescindere

COD: 9788869492525 Categoria: Tag: , Autore:

Descrizione

Racconti di quotidianità e ricordi di un non lontano passato, in un dialogo che l’autore intraprende con il lettore.

Passato che si mescola al presente

Racconti premiati

E’ un’antologia che raccoglie cinque racconti inediti scritti di recente, che hanno conseguito otto premi letterari in importanti concorsi.

Il filo rosso che li lega è un passato che ritorna mescolandosi a un presente da cui non si può prescindere. Un aspetto peculiare è l’incontro sotto varie forme con personaggi famosi: Soldati, Ambrosoli, Tortora, Moro e Impastato. Irrompono nei racconti mescolando le loro vicende a quelle dei protagonisti.

Carne umana, il racconto che titola la raccolta, riassume in un certo senso il pensiero dell’autore di fronte a una società che cambia, e molto, da quella conosciuta ai tempi dell’adolescenza e della prima giovinezza. La natura dell’uomo sembra rispondere sempre alle stesse regole, ma la contingenza dei tempi costruisce una nuova lettura delle vicende nelle quali le vite si incontrano, si scontrano, si avvicendano.

In conclusione, la capacità e la pazienza di osservare lo stesso mondo che ci circonda, può aiutare a viverlo come interpreti, non come fugaci comparse.

Pioggia di premi per l’antologia di racconti “Carne Umana”: premio speciale nel concorso “Poeti solo poeti Città di Sarzana 2018” e premio della critica al Festival della Letteratura Thesaurus 2018 di Aulla. I cinque racconti contenuti in Carne Umana hanno raccolto singolarmente ben 10 premi letterari in prestigiosi concorsi nazionali.

Racconti di quotidianità che s’intersecano con vicende del passato da cui non si può prescindere

Uno scopone scientifico con Mario Soldati
Un’avvincente partita di carte che ci restituisce la figura di un Mario Soldati del tutto inedito, nel quale si inserisce a sorpresa la vicenda di Giorgio Ambrosoli.

Io non sono innocente, sono estraneo!
Una notizia di cronaca in una mattina qualsiasi dei nostri giorni consente al personaggio del racconto di ricordare le emozioni che la vicenda giudiziaria di Enzo Tortora aveva suscitato.

Carne Umana
Il protagonista è costretto dalle circostanze a viaggiare tutti i giorni su un autobus, è un occasione per rivedere la città dove era cresciuto e i passeggeri in un’altra prospettiva, improvvisamente, concentra la sua attenzione su un’attraente sconosciuta coinvolta in un’aspra lite con una signora bene.

All’ombra di una Renault Rossa
Un viaggio in taxi per le vie di Spezia, guidato da una bellissima e simpatica autista. Molti anni prima, nello stesso giorno, in circostanze diverse, erano stati assassinati Aldo Moro e Giuseppe Impastato… a 40 anni da quel giorno le emozioni e le contraddizioni vissute dai protagonisti del racconto non sono ancora sopite.

In margine alla guerra delle Falkland
Un ragazzo degli anni ottanta sacrifica tutti i suoi interessi per lo studio. Finché, in una biblioteca, una bellissima ragazza mette in crisi le sue certezze.

Formato: epub (300 kb). Pagine: 82.
Formato cartaceo: tascabile, 110 pagine.
In copertina: “Allo specchio”, acquerello di Maria Teresa Piantanida (www.mitti.it)

 

Il libro si trova anche presso le librerie:
Libreria Ricci Via Chiodo 102 la Spezia
Libreria LIBeRI TUTTI Via Tommaseo 49 La Spezia
Libreria Il Mulino dei Libri Via Mazzini 34 Sarzana (SP)

Pin It on Pinterest

Share This