/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

Odore di salsedine – Audiolibro

Autore:

L’esistenza più intima di una donna, tra professione medica, amori omo ed etero, sconfitte e vittorie.

Descrizione

Una donna ricorda…

Nel 2040, un letto d’ospedale, una donna, Emma, che attende solo la sua fine. Attorno a lei si muovono sofiìsticati robot-infermieri, alcuni umani, silenzio e solitudine, in lontananza le voci che annunciano lo sbarco dell’uomo su Marte. Estranea e disinteressata a tutto il resto, desidera solo ripercorrere la propria vita, gli amori, la porfessione, i genitori, in una sarabanda messa in ordine, anno per anno, incasellata a ricostruire un’esistenza piena.

La città di Trieste con le sue piazze, i vicoli stretti, il mare con il suo forte odore, accompagna la vita di Emma.

Un flusso inarrestabile

Emma, medico chirurgo, in Africa è coinvolta nelle situazioni estreme di guerre atroci. La donna sa di voler lenire il dolore altrui per evitare la sua morte psichica dopo la perdita dell’amore grande per Paola.

Accanto al loro legame sfilano gli avvenimenti storici italiani e internazionali: le stragi di stato, quelle mafiose, l’allunaggio, l’avvicendarsi dei papi, l’assassinio di Moro da parte delle BR, la caduta del Muro a Berlino, e altre ancora. La temperatura delle passioni costituisce l’humus in cui cresce la vicenda.

La protagonista viene accostata alla figura di Ecate, immagine mitica dai tre volti, per rappresentare le fasi della vita. In lei resta l’odore di salsedine, quello dei capelli di Paola in estate.

Sembra che l’amore grande sia uno solo e inestinguibile. Il suo bagliore resta immutato, la sua nostalgia – con frammenti di capelli biondi, odore di salsedine, seni e labbra e mani sapienti di carezze – è motivo ricorrente negli anni, fino all’ultimo respiro: l’amore di Emma per Paola, e di Paola per Emma, taciuto, fuggito, negato, ripreso, vissuto gloriosamente, ucciso, resuscitato.

(dalla Prefazione di Graziella Atzori)

Audiolibro

L’autore, Giorgio Micheli, assolve con leggerezza l’arduo compito di calarsi nella psicologia di un personaggio femminile, evidenziandone con attenta cura sentimenti e risvolti psicologici.

La voce di Gualtiero Giorgini rende con giusto tono i dialoghi e i racconti, aggiungendo pathos alla complessa trama.
In copertina una foto di Marco Negri.

L’audiolibro è anche disponibile per l’ascolto su:

Il Narratore
Storytel
Bookbeat
StreetLib

Formato: mp3
Durata: 4 ore e 46 minuti

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This