Vai al contenuto

Oltre la domenica

-

La Bibbia è il grande libro che parla delle cose umane e dei problemi dell’uomo in relazione con il divino

Per una lettura della Bibbia

Tanti cattolici ritengono non necessario leggere la Bibbia perché si sentono sufficientemente preparati grazie ai brani “ascoltati” durante la liturgia domenicale.

Altri, non molti, che decidono di affrontare lo sforzo dell’intera lettura dei testi sacri, li considerano noiosi e di non facile comprensione.

Generalmente si commette un errore di fondo: la lettura viene fatta in modo troppo spiritualista, tanto che si finisce per considerarla adeguata solo a particolari categorie di persone (preti, frati, suore).

In realtà la Bibbia tratta anche problemi religiosi, ma essenzialmente è un Libro umano e, come tale, si occupa soprattutto dell’uomo e dei suoi problemi.

Ovviamente, trattandosi di un testo complesso non si capisce tutto e facilmente. In fondo parla di Dio e dell’uomo, che sono argomenti non semplici.

Questo, però, non deve far desistere dall’impegno di affrontare con coraggio la lettura integrale della Bibbia, che è l’unico modo per imparare a capirla davvero.

 

Autore molisano

Matteo Cilla vive a Termoli. In questa città, sua di adozione, ha lavorato e ricoperto cariche politiche.

 

Formato: PDF (3,3 Mb). 298 pagine.

Ti potrebbe interessare…