/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

Giuseppe Possa

Giuseppe Possa è nato a Domodossola il 21.11.1950 e ha trascorso la sua giovinezza a Bognanco Terme.
Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante Casa Editrice.
Oltre a esercitare la propria professione, s’interessa di critica letteraria e d’arte.

Con il critico Gianni Pre (Direttore), ha dato vita alla rivista di cultura e arte Controcorrente di Milano; collabora al settimanale Eco-Risveglio del Verbano Cusio Ossola.

Condivide con l’amico Giorgio Quaglia (poeta e scrittore ossolano) un blog di cultura, politica, società e arte: (http//:www.pqlascintilla.ilcannocchiale.it).

In passato, ha collaborato alle riviste: Alla Bottega (di cui è stato redattore), Nuove Prospettive, Cultura Oggi, Controcampo, Logos, Silarus.

Ha ottenuto numerosi riconoscimenti letterari.

Ha dato alle stampe tre libri di poesie: Poi vivi nel nulla, Italscambi, Torino (1976); Forse non più per molto, idem (1978); Rovi sul muro, Helios, Milano (1982), oltre a Quotìdome (1985), ristampato nel 1998 e oggi in e-book; Pier Paolo Pasolini – La voce che non si spegne (co-autore con Giorgio Quaglia) (Edizioni Mnamon – 2015).
Poesie e scritti suoi figurano in numerosi giornali, riviste e antologie (è stato tradotto in francese, inglese, tedesco).
Un gruppo di sue liriche è apparso su: An international collection of civic poetry, antologia internazionale pubblicata negli Stati Uniti, a cura di Larry Potash e del poeta italoamericano Salvatore Galioto.
Ha pubblicato: L’erba del poeta, Edizioni Grossi, Domodossola – Biografia del poeta ossolano Walter Alberisio (1931-1992).

È membro della giuria del premio Controcorrente e lo è stato, per un decennio, del concorso di poesia Aspera di Milano.

Ha curato e presentato cataloghi, libri e pubblicazioni varie di letterati e artisti.
Collabora, scrivendo i testi critici, alla stesura dei volumi “Nuova Arte” dell’Editoriale Giorgio Mondadori-Cairo Editore (nell’edizione del 2003 con Enzo Fabiani e in quelle successive con Paolo Levi).

Guarda l’intervista a Giuseppe Possa e Giorgio Quaglia realizzata da MNAMON

Thumbnail

Giuseppe Possa è nato a Domodossola il 21.11.1950 e ha trascorso la sua giovinezza a Bognanco Terme.
Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante Casa Editrice.
Oltre a esercitare la propria professione, s’interessa di critica letteraria e d’arte.

Con il critico Gianni Pre (Direttore), ha dato vita alla rivista di cultura e arte Controcorrente di Milano; collabora al settimanale Eco-Risveglio del Verbano Cusio Ossola.

Condivide con l’amico Giorgio Quaglia (poeta e scrittore ossolano) un blog di cultura, politica, società e arte: (http//:www.pqlascintilla.ilcannocchiale.it).

In passato, ha collaborato alle riviste: Alla Bottega (di cui è stato redattore), Nuove Prospettive, Cultura Oggi, Controcampo, Logos, Silarus.

Ha ottenuto numerosi riconoscimenti letterari.

Ha dato alle stampe tre libri di poesie: Poi vivi nel nulla, Italscambi, Torino (1976); Forse non più per molto, idem (1978); Rovi sul muro, Helios, Milano (1982), oltre a Quotìdome (1985), ristampato nel 1998 e oggi in e-book; Pier Paolo Pasolini – La voce che non si spegne (co-autore con Giorgio Quaglia) (Edizioni Mnamon – 2015).
Poesie e scritti suoi figurano in numerosi giornali, riviste e antologie (è stato tradotto in francese, inglese, tedesco).
Un gruppo di sue liriche è apparso su: An international collection of civic poetry, antologia internazionale pubblicata negli Stati Uniti, a cura di Larry Potash e del poeta italoamericano Salvatore Galioto.
Ha pubblicato: L’erba del poeta, Edizioni Grossi, Domodossola – Biografia del poeta ossolano Walter Alberisio (1931-1992).

È membro della giuria del premio Controcorrente e lo è stato, per un decennio, del concorso di poesia Aspera di Milano.

Ha curato e presentato cataloghi, libri e pubblicazioni varie di letterati e artisti.
Collabora, scrivendo i testi critici, alla stesura dei volumi “Nuova Arte” dell’Editoriale Giorgio Mondadori-Cairo Editore (nell’edizione del 2003 con Enzo Fabiani e in quelle successive con Paolo Levi).

Guarda l’intervista a Giuseppe Possa e Giorgio Quaglia realizzata da MNAMON

Visualizzazione di tutti i 7 risultati

Pin It on Pinterest