/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

Olga Serina

Olga Serina consegue il diploma del Liceo Artistico (1982) e il quinto anno integrativo (1983) a Palermo.

Nel 1983 inizia la sua attività artistica (estiva e saltuaria) come ritrattista e caricaturista estemporanea, debutta alla Fiera Del Mediterraneo di Palermo.

Nel 1985 lavora a Taormina, nel periodo estivo. Ritorna a lavorare in tante altre occasioni nella piazza realizzando ritratti ai turisti.

Nel 1986 allestisce la sua prima mostra di pittura presso il centro culturale “Il Cielo e La Terra”, a Palermo.

Nel 1987 a Palermo consegue la laurea in Accademia Di Belle Arti – Scenografia (1987).

Nel 1989 pubblica il suo primo libro “Grande Terrazza”, (Ila Palma – Tea Nova) adottato come libro di narrativa nelle Scuole Medie di Agrigento. La presentazione è stata scritta dal critico d’arte prof. Carbone e dal professore Salvatore Di Marco.

Nel 1990 consegue l’abilitazione all’insegnamento di Ed. Artistica a Bergamo.

Nel 1993 allestisce una mostra personale di pittura organizzata dal Comune di Palma Di Montechiaro, nella Biblioteca Civica “Giovanni Falcone”.

Nel 1994 inaugura una mostra di pittura con tema l’arte sacra, presso la Chiesa di Villa Cortese. Nello stesso anno partecipa ad una mostra collettiva presso il Centro Culturale “Rosetum” di Milano.

Nel 1996 organizza una personale presso il Circolo Concordia a Villa Cortese, un’altra a Villa Pomini, a Castellanza.

Dal 1990 al 1994 lavora saltuariamente come ritrattista – profilista per alcune agenzie di Spettacolo (insieme al marito, anche lui artista). Ha lavorato a Milano, a Rimini, a Pescara, in occasione del passaggio in serie A della squadra di calcio, ritraendo calciatori e invitati al convegno.

Ha eseguito diversi ritratti di personaggi famosi. Oltre a quello di Papa Giovanni Paolo II, uno dei più importanti è stato quello dedicato all’ex Presidente Della Repubblica Sandro Pertini. Avendogliene fatto omaggio, ha ricevuto una lettera di ringraziamento.

Nel 1996 viene invitata come ospite a Telemontecarlo nella trasmissione “Strettamente Personale”, presentata da Marco Balestri (insieme al marito Saro Torrisi) per disegnare un ritratto identikit in dieci minuti.

Nel 2001 pubblica il volume: Sulle Ali Dell’Arte – Itinerario creativo tra arte e spiritualità.  Hanno scritto di lei: l’Assessore alla Cultura Franco Azimonti, Gaspare Miraglia, lo psicologo Mario Grimoldi. Il ricavato delle copie è stato totalmente devoluto a varie Associazioni Missionarie. L’opera è stata presentata varie volte in diversi luoghi: Villa Cortese, Castellanza, Rescaldina, presso il Palazzo Degli Scolopi a Palma Di Montechiaro e presso l’Orfanotrofio della Confraternita “Boccone del Povero”. Nell’occasione ha collaborato alla presentazione dell’opera don Antonio Serina e la presentazione è stata a cura della dott.ssa Rossana D’Orsi.

Olga ha ricevuto riconoscimenti e ringraziamenti per il suo libro da parte dell’Arcivescovo F. Gioia (presso la segreteria della Santa Sede), da Chiara Lubich, dal Cardinale Carlo Maria Martini, da Frate Indovino, dalla segreteria del Santo Padre, Giovanni Paolo II.

Nel 2002 viene invitata ad esporre le sue opere pittoriche presso il Palazzo Ducale di Palma Di Montechiaro, località in cui la pittrice riscuote una certa notorietà.

Ha realizzato diversi ritratti su commissione di Prelati. Il primo ritratto di un sacerdote è stato realizzato per don Antonio Serina (zio dell’autrice). Un’opera a figura intera dedicata all’Arciprete Portella, un altro dipinto sempre a figura intera (tecnica ad olio) è stato commissionato dallo stesso zio che ne ha fatto dono all’Arcivescovo Carmelo Ferraro. L’opera è stata collocata presso la Curia Arcivescovile di Agrigento.

Nel 2003 Olga collabora per alcune riviste cattoliche. Una delle più conosciute è Il Segno Del Soprannaturale”.

Nel 2004 viene pubblicato il suo terzo libro (Edizioni Segno) “Dio Nel Cuore” – Intuizioni e manifestazioni divine. Monsignor Carlo Galli, di Legnano, ha dedicato al volume una presentazione. Hanno scritto una prefazione, inoltre, lo scrittore Gaspare Miraglia e la prof. Grazia D’Urso. Il ricavato delle copie è stato devoluto a favore di alcune Associazioni Missionarie.

Dal 2004 in poi Olga Serina tiene dei corsi di disegno e pittura a Villa Cortese.

Dal 2006 al 2011, ogni anno, Olga espone con i suoi allievi presso la Sala Consiliare dello stesso Comune.

Dal 2007 insegna nella Scuola Media.

A Dicembre del 2010 pubblica il suo quarto libro: “Il miracolo continua”. L’Arcivescovo Emerito di Calcutta Henry D’Souza e fra Modestino, hanno scritto una dedica all’opera. Lo scrittore Gaspare Miraglia scrive per questo volume una presentazione. Lo stesso fa la fondatrice dell’Associazione Onlus Missione Calcutta, Helene Ehret.    L’opera viene presentata il 30 Gennaio in Sala Consiliare del Comune di Villa Cortese dal dott. Occhipinti e Angelo Sormani. Nell’occasione è invitata la fondatrice di “Missione Calcutta”, che oltre a partecipare alla presentazione dell’opera, promuove la propria iniziativa umanitaria, impegnata principalmente nelle adozioni a distanza. Gran parte del ricavato delle copie è stato devoluto a Missione Calcutta e alla Missione per il Madagascar.

L’autrice, nella veste di pittrice, ha diverse pubblicazioni che parlano di lei. Uno dei più importanti libri d’arte in cui si trova una pubblicazione a lei dedicata è “L’E’lite – Arte italiana 1995”.

Autrice dei libri: Grande terrazza (racconti di esperienze di viaggio); Sulle ali dell’arte (considerazioni e riflessioni del rapporto tra arte e spiritualità); Dio nel cuore (riflessioni sul tema spirituale); Il miracolo continua (riflessioni sui segni del soprannaturale); La realtà che supera la fantasia (racconti umoristici, reali e fantastici); S.O.S. Scuola (ricognizione di testimonianze raccolte tra persone operanti nell’ambito scolastico); Il matrimonio del cactus (racconti umoristici); Usi e abusi del potere (storie di mobbing nella Scuola); Quando i nani si credono giganti (racconti tra fantasia e realtà); Pensieri per volare (meditazioni di uno spirito libero).

Thumbnail

Olga Serina consegue il diploma del Liceo Artistico (1982) e il quinto anno integrativo (1983) a Palermo.

Nel 1983 inizia la sua attività artistica (estiva e saltuaria) come ritrattista e caricaturista estemporanea, debutta alla Fiera Del Mediterraneo di Palermo.

Nel 1985 lavora a Taormina, nel periodo estivo. Ritorna a lavorare in tante altre occasioni nella piazza realizzando ritratti ai turisti.

Nel 1986 allestisce la sua prima mostra di pittura presso il centro culturale “Il Cielo e La Terra”, a Palermo.

Nel 1987 a Palermo consegue la laurea in Accademia Di Belle Arti – Scenografia (1987).

Nel 1989 pubblica il suo primo libro “Grande Terrazza”, (Ila Palma – Tea Nova) adottato come libro di narrativa nelle Scuole Medie di Agrigento. La presentazione è stata scritta dal critico d’arte prof. Carbone e dal professore Salvatore Di Marco.

Nel 1990 consegue l’abilitazione all’insegnamento di Ed. Artistica a Bergamo.

Nel 1993 allestisce una mostra personale di pittura organizzata dal Comune di Palma Di Montechiaro, nella Biblioteca Civica “Giovanni Falcone”.

Nel 1994 inaugura una mostra di pittura con tema l’arte sacra, presso la Chiesa di Villa Cortese. Nello stesso anno partecipa ad una mostra collettiva presso il Centro Culturale “Rosetum” di Milano.

Nel 1996 organizza una personale presso il Circolo Concordia a Villa Cortese, un’altra a Villa Pomini, a Castellanza.

Dal 1990 al 1994 lavora saltuariamente come ritrattista – profilista per alcune agenzie di Spettacolo (insieme al marito, anche lui artista). Ha lavorato a Milano, a Rimini, a Pescara, in occasione del passaggio in serie A della squadra di calcio, ritraendo calciatori e invitati al convegno.

Ha eseguito diversi ritratti di personaggi famosi. Oltre a quello di Papa Giovanni Paolo II, uno dei più importanti è stato quello dedicato all’ex Presidente Della Repubblica Sandro Pertini. Avendogliene fatto omaggio, ha ricevuto una lettera di ringraziamento.

Nel 1996 viene invitata come ospite a Telemontecarlo nella trasmissione “Strettamente Personale”, presentata da Marco Balestri (insieme al marito Saro Torrisi) per disegnare un ritratto identikit in dieci minuti.

Nel 2001 pubblica il volume: Sulle Ali Dell’Arte – Itinerario creativo tra arte e spiritualità.  Hanno scritto di lei: l’Assessore alla Cultura Franco Azimonti, Gaspare Miraglia, lo psicologo Mario Grimoldi. Il ricavato delle copie è stato totalmente devoluto a varie Associazioni Missionarie. L’opera è stata presentata varie volte in diversi luoghi: Villa Cortese, Castellanza, Rescaldina, presso il Palazzo Degli Scolopi a Palma Di Montechiaro e presso l’Orfanotrofio della Confraternita “Boccone del Povero”. Nell’occasione ha collaborato alla presentazione dell’opera don Antonio Serina e la presentazione è stata a cura della dott.ssa Rossana D’Orsi.

Olga ha ricevuto riconoscimenti e ringraziamenti per il suo libro da parte dell’Arcivescovo F. Gioia (presso la segreteria della Santa Sede), da Chiara Lubich, dal Cardinale Carlo Maria Martini, da Frate Indovino, dalla segreteria del Santo Padre, Giovanni Paolo II.

Nel 2002 viene invitata ad esporre le sue opere pittoriche presso il Palazzo Ducale di Palma Di Montechiaro, località in cui la pittrice riscuote una certa notorietà.

Ha realizzato diversi ritratti su commissione di Prelati. Il primo ritratto di un sacerdote è stato realizzato per don Antonio Serina (zio dell’autrice). Un’opera a figura intera dedicata all’Arciprete Portella, un altro dipinto sempre a figura intera (tecnica ad olio) è stato commissionato dallo stesso zio che ne ha fatto dono all’Arcivescovo Carmelo Ferraro. L’opera è stata collocata presso la Curia Arcivescovile di Agrigento.

Nel 2003 Olga collabora per alcune riviste cattoliche. Una delle più conosciute è Il Segno Del Soprannaturale”.

Nel 2004 viene pubblicato il suo terzo libro (Edizioni Segno) “Dio Nel Cuore” – Intuizioni e manifestazioni divine. Monsignor Carlo Galli, di Legnano, ha dedicato al volume una presentazione. Hanno scritto una prefazione, inoltre, lo scrittore Gaspare Miraglia e la prof. Grazia D’Urso. Il ricavato delle copie è stato devoluto a favore di alcune Associazioni Missionarie.

Dal 2004 in poi Olga Serina tiene dei corsi di disegno e pittura a Villa Cortese.

Dal 2006 al 2011, ogni anno, Olga espone con i suoi allievi presso la Sala Consiliare dello stesso Comune.

Dal 2007 insegna nella Scuola Media.

A Dicembre del 2010 pubblica il suo quarto libro: “Il miracolo continua”. L’Arcivescovo Emerito di Calcutta Henry D’Souza e fra Modestino, hanno scritto una dedica all’opera. Lo scrittore Gaspare Miraglia scrive per questo volume una presentazione. Lo stesso fa la fondatrice dell’Associazione Onlus Missione Calcutta, Helene Ehret.    L’opera viene presentata il 30 Gennaio in Sala Consiliare del Comune di Villa Cortese dal dott. Occhipinti e Angelo Sormani. Nell’occasione è invitata la fondatrice di “Missione Calcutta”, che oltre a partecipare alla presentazione dell’opera, promuove la propria iniziativa umanitaria, impegnata principalmente nelle adozioni a distanza. Gran parte del ricavato delle copie è stato devoluto a Missione Calcutta e alla Missione per il Madagascar.

L’autrice, nella veste di pittrice, ha diverse pubblicazioni che parlano di lei. Uno dei più importanti libri d’arte in cui si trova una pubblicazione a lei dedicata è “L’E’lite – Arte italiana 1995”.

Autrice dei libri: Grande terrazza (racconti di esperienze di viaggio); Sulle ali dell’arte (considerazioni e riflessioni del rapporto tra arte e spiritualità); Dio nel cuore (riflessioni sul tema spirituale); Il miracolo continua (riflessioni sui segni del soprannaturale); La realtà che supera la fantasia (racconti umoristici, reali e fantastici); S.O.S. Scuola (ricognizione di testimonianze raccolte tra persone operanti nell’ambito scolastico); Il matrimonio del cactus (racconti umoristici); Usi e abusi del potere (storie di mobbing nella Scuola); Quando i nani si credono giganti (racconti tra fantasia e realtà); Pensieri per volare (meditazioni di uno spirito libero).

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

Pin It on Pinterest

Share This