Mosaico

Autore:

5,00

Vite che si ricompongono, come le tessere di un mosaico. Una storia di un amore senza pace, dolorosi strappi mai cuciti.

Descrizione

Una scrittura tutta virata al femminile accompagna il lettore tra scatole misteriose e fogli pieni di vita

I libri romantici da leggere

La Lombardia, la Svizzera e la Riviera Ligure sono il palcoscenico della vicenda che si svolge nelle pagine del romanzo.
Una storia d’amore a più facce, che non riesce a dare pace nel tempo, nemmeno quando Rosa, la protagonista, decide di dipanare trame che non si sono mai sciolte, che hanno lasciato strappi dolorosi mai ricuciti.
La tragedia iniziale, il suicidio dello psichiatra del manicomio, sconvolge Rosa, la dottoressa bionda arrivata da poco, che con lui aveva stretto un’amicizia fatta di confidenze e di unità di sentimenti. Rosa si aggira per le stanze dell’alloggio del collega, dove trova, forse non così casualmente, il diario di lui.
Questo contiene ricordi sconvolgenti, che innescano in lei terribili interrogativi. È costretta a cercare nel passato e nel presente la verità per riacquistare una nuova serenità.
Pur essendo di certo uno dei libri romantici da leggere, gli avvenimenti e l’incalzare dei sentimenti nascondono una tensione da romanzo di suspense.

Un inizio impietoso che trascina il lettore nella vicenda

Sentivo i brividi corrermi lungo la schiena.
Dov’erano andati quel calore e quelle risate e chiacchiere tra due amici stanchi che cercavano un po’ di serenità? Quante volte me ne ero stata lì con una calda tazza di caffè tra le mani a godere della luce che filtrava attraverso la trama delle tendine, portando all’interno il verde che fluttuava all’esterno.
La luce era la stessa e neppure il verde se ne era andato, ma ora l’effetto era solo di un grigio polvere che neutralizzava tutti quanti i colori.
Lì in piedi, lo sguardo perso, stavo cercando disperatamente un barlume della felicità che regnava lì solo una manciata di ore prima e il mio sguardo si aggirava avido di trovarne, anche solo un pizzico, quando si era posato su quella terribile corda che penzolava da un trave del soffitto, ora orfana del tragico fardello che aveva retto.

La copertina è dell’autrice, apprezzata acquerellista.
L’intervista all’autrice.
La prefazione al libro è di Claudio Zella Geddo.

Formato: epub (374 kb) e pdf (588 kb). Pagine: 99.
Acquistando il libro si possono scaricare entrambi i formati.

 

carrelloSe preferisci leggere su carta, acquista il libro su Amazon, per consegna in pochi giorni.

 

L’audiolibro è recitato da Marianna De Micheli

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This