/public_html/wp-content/themes/Divi/header.php,12153,1571230782000

Io e te

Autore:

6,00

Autobiografia di una figlia attraverso la storia di sua madre ambientata in un mondo chiuso agli affetti

Descrizione

Autobiografia di una figlia

Io e Te, l’autrice e la madre

Io e te è la ricerca nelle radici più lontane della propria famiglia, dei motivi che causano i comportamenti e il modo di pensare delle generazioni a venire.

Uno spaccato della società italiana incentrato sull’evoluzione del rapporto donna-società, come conseguenza di nuovi parametri educativi e sociali e, in parallelo, delle modifiche avvenute nei rapporti tra genitori e figli.

Enza Celozzi non riesce una sola volta a scrivere la parola mamma pensando a sua madre, che rimane “mia madre”, o al papà, che è invariabilmente “mio padre”.

Segno di un rapporto difficilissimo, che scava profondamente nell’animo di chi è stato capace di ribellarsi e di tentare un’educazione radicalmente diversa per i propri figli.

Il libro è un atto liberatorio, una catarsi capace di portare a un ripensamento delle figure genitoriali, e a un distacco vissuto serenamente, accompagnato dall’emergere di un affetto filiale che per forza naturale deve esserci stato.

Scritto in prima persona, a tratti toccante anche quando il tono è distaccato, somiglia a una cronaca, di chi assiste alle vicende di un passato remoto che non lo ha visto protagonista.

In filigrana si scorgono i giudizi mescolati agli insegnamenti che vengono dalla diretta esperienza della crescita dei figli, in una società che ne diventa priva.

Libro di ricordi

Nel suo modo privo di eccessi, qualche volta dimesso, Io e te è diviso in pochi, brevi capitoli.

Al Prologo seguono delle date, dal 1901 all’anno 1952.

Sembra la misurazione di un destino, ed è tutto ciò che rimane di un tempo vissuto senza gioia.

Il tempo e le riflessioni dell’autrice fanno da controcanto a questa storia amara, non senza riscatto.

Formati

Epub 161 Kb

Libro tascabile, 90 pagine

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This